Spalletti: «Niente pause con la Spagna, la chiave è giocare bene a calcio e tenere palla. E Morata...»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Spalletti: «Niente pause con la Spagna, la chiave è giocare bene a calcio e tenere palla. E Morata…»

Pubblicato

su

Spalletti: «Niente pause con la Spagna, la chiave è giocare bene a calcio e tenere palla. E Morata…». L’intervista

Spalletti ha concesso un’intervista a Sky Sport per presentare la partita tra Spagna e Italia dove con ogni probabilità giocherà dall’inizio un campione della Juve: Chiesa.

SPALLETTI – «La Spagna è una delle più grandi scuole calcistiche del mondo, sanno fare un calcio offensivo, di qualità, interpretano tutto benissimo nel blocco squadra. Bisognerà non avere pause e avere quella voglia matta di far vedere che anche la nostra è una scuola importante. La chiave è giocare bene a calcio e tenere di più la palla. Poi con la Spagna ci sarà qualche verticalizzazione in più, loro non ti aspettano al limite dell’area. Bisogna verticalizzare, è una scorciatoia per arrivare di là. Se la squadra avversaria, come ha fatto l’Albania, sta al limite dell’area e lascia il vuoto in mezzo, cosa verticalizzi?  Bisogna entrare lì dentro e vedere quel che succede. Con la spagna ci sarà più bisogno di andar dietro la linea difensiva perché loro appena muovi vanno a pressare sempre, anche il portiere… Morata va anche sul portiere 20 volte su 20 retropassaggi. Per cui gli comporta di alzare la linea difensiva, la squadra deve sempre stare sui 30-35-40 metri».

Copyright 2024 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.