Sturaro: «Il gol alla Juve? Come quello in bianconero col Bayern»

sturaro
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista del Genoa, ex bianconero, torna a parlare della sua marcatura contro la Juventus. Le parole di Stefano Sturaro

Eroe dell’ultimo weekend di campionato, Stefano Sturaro è tornato a parlare del gol messo a segno alla Juventus, sua ex squadra: «Ed è stato anche più bello di quanto mi ero accorto in campo, con la Nord colma di gioia. La Nord dove tifavo per Milito, Motta, Criscito e Juric, dal quale ho preso tanto da giocatore e allenatore. È stata la giornata perfetta per me e per il Genoa. Un mix di emozioni, rabbia, felicità, una boccata d’aria dopo un infortunio lungo che mi dà ancora filo da torcere. Sto lavorando tanto, ci vorrà tempo, ma è la strada giusta».

E ancora, sempre nell’intervista concessa a Il Secolo XIX: «Il gol? Alla pari con quelli fatti al Bayern e al Napoli con la Juve… anzi no, questo lo metto per primo. Un punto di partenza per me e per il Genoa».