Teotino: «Ad oggi è complicatissimo sapere come si evolverà il calcio»

© foto Youtube

Teotino: «Ad oggi è complicatissimo sapere come si evolverà il calcio». I dubbi del giornalista sul proseguo del campionato e non solo

Gianfranco Teotino, giornalista sportivo, è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva per parlare della situazione attuale del calcio in piena emergenza Coronavirus.

CAMPIONATO – «L’approccio della Lega di riformulare una serie di proposte che riguardano oggi e domani è interessante, perché ad oggi è complicatissimo sapere come si evolverà il tutto, seppur tutti sono consapevoli che questo porterà al calcio delle perdite non indifferenti. Alla fine il campionato è stato interrotto quando la situazione era diventata insostenibile e penso che sia stata una decisione giusta».

UEFA – «Le istituzioni calcistiche hanno fatto quello che dovevano fare, prendendo decisioni opportune come rinviare gli Europei e ripensare i calendari considerando le esigenze diverse di ogni paese. Alla fine non possiamo lamentarci, ora è importante vedere come i vari dirigenti avvieranno la ricostruzione».