Torricelli: «I tifosi vogliono la coppa. Percentuali con l’Ajax? 51% per la Juve»

Torricelli
© foto www.imagephotoagency.it

Moreno Torricelli ha rilasciato un’intervista alla vigilia della sfida Juve Ajax, valida per i quarti di finale di Champions League

Nel corso di un’intervista rilasciata a Rai Sport, Moreno Torricelli ha parlato di Juve Ajax. Di seguito riportate le parole dell’ex difensore bianconero.

JUVE AJAX – «La partita è fondamentale per la Juventus. I tifosi vogliono la coppa, l’Ajax è forte e l’ha dimostrato ma ci sono le carte in regola per passare. Nel ’96 fu magnifico, i tifosi vogliono vincere ma ora è diverso visto che ci sono le spagnole. Il Barcellona è l’ostacolo più duro».

LA FORMAZIONE – «Kean non è un azzardo. Ha sfruttato le sue occasioni, è un candidato alla titolarità. Penso che possano esserci cambi davanti, penso anche a Dybala».

ALLEGRI – «Non capisco perchè non piaccia ai tifosi. Era impossibile fare di più, pochissimi nella storia della Juve hanno avuto questa continuità».

AJAX – «Non bisogna dar loro punti di riferimento. De Jong non sarà in grande condizione, detta il pressing ed è fondamentale per loro».

RUGANI – «All’andata ha fatto una gara strepitosa, impeccabile, è stato il migliore».

PERCENTUALI – «51% Juve per via del gol di Ronaldo. Se si passa meglio il Tottenham, però la Juve è meglio delle inglesi in generale».

IL GIOCATORE PIU’ FORTE – «Ho giocato con Baggio, Del Piero e Zidane. Roby per pura tecnica era fortissimo».