Ultimissime Juve 18 novembre: i ritorni alla Continassa, Italia alle Final Four di Nations League

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Ultimissime Juve LIVE, tutte le notizie del giorno in tempo reale. Ultima ora del giorno 18 novembre 2020

Ultimissime Juve, le notizie del giorno: 18 novembre 2020


Chiellini: «Bravissimi tutti, raggiunto obiettivo prestigioso»

Ore 23.30«Volevamo questo primo posto a tutti i costi. Ci prendiamo queste Final Four consapevoli di aver raggiunto un obiettivo difficile e prestigioso. Bravissimi tutti». Le parole di Chiellini a mezzo social sulla conquista della Final Four di Nations League dell’Italia.

Juve, altri ritorni alla Continassa: attesi Ronaldo e Morata

Ore 22.30Cristiano Ronaldo, Dejan Kulusevski, Alvaro Morata e Adrien Rabiot, questi i calciatori che torneranno domani alla Continassa secondo Sky Sport.

Sissoko: «Pogba alla Juve? C’è la possibilità, sarebbe importante»

Ore 22.00Momo Sissoko, ai microfoni di Radio Bianconera, ha parlato del ritorno di Pogba alla Juventus. CLICCA QUI PER LE SUE PAROLE

Bonucci fa sentire il suo affetto agli Azzurri

Ore 20.30Leonardo Bonucci non è presente questa sera a Sarajevo ma vuole comunque mostrare la sua vicinanza agli Azzurri. ECCO IL MESSAGGIO

Juventus Women, Hurtig va ko: beffa Champios per Guarino

Ore 19.00 – Bruttissima tegola in casa Juventus Women: circa un mese di stop per Lina Hurtig che ha riportato una distorsione del ginocchio sinistro con interessamento del menisco esterno.

Padoin si ritira: messaggio emozionante della Juve

Ore 18.30 – Con l’annuncio di Padoin del suo ritiro dal calcio giocato, la Juventus ha voluto dedicare al terzino ex bianconero un video in cui sono stati ripercorsi tutti i suoi migliori momenti con la maglia della Vecchia Signora. Sul suo profilo Twitter ufficiale la Juve ha anche aggiunto: «E’ stato bello vivere tante grandi emozioni insieme! Grazie di tutto, Simone Padoin in bocca al lupo per le tue prossime avventure!».

Marchisio: «Alcune amichevoli delle Nazionali si potevano evitare»

Ore 16.30 – Il Principino, Claudio Marchisio si è espresso sul covid e sugli effetti della pandemia sul calcio italiano.

Per l’ex Juve si potevano evitare alcune amichevoli delle Nazionali per salvaguardare la salute ed evitare l’aumento dei contagi.

Rinnovo Dybala: discorso rinviato a gennaio?

Ore 15.30 – Niente da fare, almeno sino ad adesso, per il rinnovo di Paulo Dybala con la Juve.

Il suo procuratore Jorge Antun, fiducioso, è sbarcato a metà settembre a Torino, convinto di poter formalizzare ma è tornato in Argentina. Se ne riparlerà solo nell’anno nuovo.

Daly, Daily Star: il futuro di Pogba ESCLUSIVA

Ore 14.00 – Rhys Daly, giornalista del Daily Star, ha fatto chiarezza sui rumors di mercato e sul futuro del francese, il tutto in ESCLUSIVA con Juventus News 24:

«Con il contratto in scadenza nel 2022, Paul ha lo sguardo proiettato ad una chiara destinazione: andare a giocare nel Real Madrid di Zinedine Zidane»

Juve in Nazionale: in gol Arthur, serata speciale per Morata e non solo

Ore 13.00 – Come sono andati i bianconeri impegnati in Nazionale? Ecco il recap della Juve. L’ultimo incontro disputato in ordine temporale è stato il derby bianconero di oltreoceano: a spuntarlo sono stati Arthur e Danilo, entrambi schierati titolari, con il primo dei due che è andato anche a segno nello 0-2 che il Brasile ha inflitto in trasferta all’Uruguay di Bentancur (anche Rodrigo in campo dall’inizio). I verdeoro, dopo quattro partite, sono primi a punteggio pieno nel girone unico per le Qualificazioni al Mondiale del 2022. Tornando indietro di qualche ora, Cuadrado, che ha giocato tutta la gara, e la sua Colombia si sono arresi 1-6 in Ecuador. Per il momento la strada per il Mondiale è in salita. Anche in Europa erano quattro i bianconeri impegnati con le rispettive Nazionali. Il Portogallo ha chiuso il girone di Nations League al secondo posto vincendo 3-2 in Croazia, con Ronaldo in campo per tutto l’arco del match. Nel secondo derby di giornata, quello tra la Francia di Rabiot (presente dal 1’ e sostituito al 78’) e la Svezia di Kulusevski (titolare da inizio a fine match), ad avere la meglio sono stati i transalpini che hanno vinto 4-2 chiudendo da imbattuti questa prima fase della competizione UEFA per Nazionali. A chiudere questa serata europea è stata la sfida tra la Spagna e la Germania, decisiva per l’accesso alla Final Four di Nations League. Il pass per la fase finale l’hanno strappato gli iberici che si sono imposti con un netto 6-0 e tra i marcatori è andato a segno anche Morata.

Dybala spot anti-Coronavirus per la Regione Piemonte – VIDEO

Ore 12.20 – Paulo Dybala testimonial della Regione Piemonte ha girato davanti al Palazzo della Regione in Piazza Castello uno spot per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’uso della mascherina protettiva per difendersi dal virus. Ecco il video postato dalla Juventus sui suoi profili social ufficiali. Una testimonianza preziosa quella di Dybala, che ha affrontato e sconfitto il virus alcuni mesi fa.

Arthur dalla Nazionale: «Tanto da imparare da Pirlo, è un grande tecnico»

Ore 11.00 – Arthur ha parlato dopo essere andato a segno nel match vinto dal suo Brasile con l’Uruguay.

PRIMO GOL IN NAZIONALE – «E’ una sensazione indescrivibile. Era tanto tempo che lo cercavo, segnare è sempre speciale ma fare il primo gol lo è ancora di più».

BRASILE – «Tite ci tratta tutti nello stesso modo e ha una grande vicinanza coi giocatori. Sapevo che non venivo convocato perché non giocavo nel Barcellona. Ma ho lavorato per tornarci».

PIRLO – «E’ un grande tecnico, ha grande esperienza di calcio, conosce le sensazioni e le emozioni dei giocatori dentro il campo e sta facendo un grande lavoro. Ho tanto da imparare da lui».

Sarri-Juve, contrattazione nel vivo: si lavora per lo sconto da 2,5 milioni

Ore 10.20 – La Juventus e Maurizio Sarri continuano a trattare la risoluzione del contratto dell’ormai ex tecnico bianconero. Il club bianconero dovrebbe in linea teorica riconoscere all’allenatore 5 milioni (l’inter ingaggio di questa stagione) più 2,5 milioni di penale per il mancato esercizio della clausola sul terzo anno. I legali bianconeri stanno però lavorando per spalmare i 5 milioni e cassare completamente la penale. Per riuscirci servirebbe però che un altro club mettesse gli occhi sull’allenatore toscano. Lo scrive Tuttosport.

Juve-Cagliari: Chiesa in dubbio, De Ligt può tornare dal primo minuto

Ore 9.00 – La Gazzetta dello Sport dà le ultime in casa Juventus. Pirlo con il Cagliari non potrà contare su Bonucci, Chiellini e Ramsey. Chiesa rimane in dubbio: l’esterno aveva saltato l’ultima partita con la Lazio per un guaio muscolare.

Matthijs de Ligt e Alex Sandro completamente recuperati: l’olandese, dopo tre mesi di stop, potrebbe rientrare addirittura dal 1′. Intanto oggi alla Continassa i primi rientri dei tanti Nazionali sparsi per il mondo.

Alaba-Juve, assalto dal 1 gennaio: pressing sull’agente Zahavi

Ore 8.00 –  Corsa a quattro per David Alaba, difensore o centrocampista austriaco del Bayern Monaco in scadenza di contratto. Dal 1 gennaio il 27enne potrebbe firmare un pre contratto con una tra Juve, Real Madrid, Barcellona e Manchester City: le quattro squadre che stanno provando a tesserarlo.

La Juventus quindi c’è e i contatti con l’agente Pini Zahavi non si sono mai interrotti. Si preme affinché il giocatore possa abbassare le proprie pretese da 15 milioni a stagione, al momento fuori budget per tutti.

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: le prime pagine di oggi

Condividi