Connettiti con noi

News

Umiltà e concentrazione: così Allegri ha cambiato la Juve a Bologna

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Juve più compatta quella vista a Bologna. Merito di Allegri, che nelle ultime settimane ha lavorato per migliorare alcuni aspetti

Una Juve più solida quella che, nella serata di sabato, ha sbancato lo stadio Dall’Ara di Bologna grazie ai gol di Morata e Cuadrado. La Gazzetta dello Sport riconosce quindi i meriti di Massimiliano Allegri per questa vittoria.

Il tecnico livornese, nelle ultime settimane, ha lavorato incessantemente sulla testa dei giocatori, chiedendo loro una maggiore umiltà. Ecco quindi che i bianconeri, consci di non poter comandare le partite a loro piacimento, sono tornati ad avere una difesa difficilmente espugnabile, che ha incassato solamente una rete nelle ultime cinque uscite stagionali. Ora viene il Cagliari, ultimo esame prima del Natale. Una prova da non fallire, per dimostrare di aver superato le difficoltà e di essere una squadra in crescita.