Uefa, Uva: «Gli effetti del Coronavirus li vedremo nel prossimo biennio»

Iscriviti
michele uva
© foto www.imagephotoagency.it

Dalla Uefa parla Michele Uva: le sue parole sugli effetti del Coronavirus sul calcio europeo e non solo

Michele Uva, futuro numero uno del dipartimento Calcio e responsabilità sociale della UEFA, ha parlato ai microfoni del Corriere della Sera.

CORONAVIRUS – «Credo che gli effetti li vedremo nel prossimo biennio, ma il calcio e lo sport avranno sempre un ruolo importantissimo: non penso diminuiranno tesserati e praticanti. Né l’amore per il pallone. Anzi, sono convinto che quando la vita sociale ed economica torneranno normali, avremo un entusiasmo ancora maggiore, con più voglia di sport, praticato o fruito da spettatori».

LEGGI ANCHE: Ultimissime Juve: le notizie bianconere di oggi

Condividi