Zambrotta: «Grazie a Lippi alla Juve è decollata la mia carriera»

Gianluca Zambrotta
© foto www.imagephotoagency.it

Gianluca Zambrotta parla dell’importanza di Marcello Lippi per la sua carriera: le parole dell’ex terzino della Juventus

Gianluca Zambrotta, dal Festival dello Sport di Trento, ha parlato dell’importanza di Marcello Lippi nella sua carriera proprio alla Juventus, dopo l’arrivo di Camoranesi in bianconero. Ecco le sue parole sull’intuizione tattica del tecnico e del cambio di ruolo di Zambrotta.

«Ringrazio Lippi perché nel 2002 mi spostò da centrocampista a terzino di sinistra. La mia carriera, da quel momento, decollò».

LEGGI ANCHE: Lippi: «Pirlo ha talento anche da allenatore: comunica con i top player»

Condividi