Connettiti con noi

Juventus U23

Zauli: «Chiudiamo con una vittoria il girone d’andata. Rafia ha talento»

Redazione JuventusNews24

Pubblicato

su

Lamberto Zauli, allenatore della Juventus Under 23, ha parlato alla vigilia della gara contro il Piacenza: ecco le sue dichiarazioni

Lamberto Zauli ha parlato alla vigilia di Juventus U23-Piacenza. Le sue parole a Juventus TV.

LA GARA – «Il nostro obiettivo è dare continuità sulla partita di Carrara sia sotto il profilo del risultato che cercheremo di ottenere in tutte le maniere ma anche di prestazione. Affronteremo il Piacenza che è vero che sta lottando per non retrocedere ma ha ragazzi giovani e interessanti ed è allenata bene. Non sarà semplice, l’attenzione è su di noi, giocare bene sugli avversari e con le nostre qualità tecniche».

DABO E DE MARINO – «De Marino lo conosciamo perchè oltre ad avere un passato con la Juve, è stato nostro avversario con la Pro Vercelli. Sicuramente è un ragazzo che viene già con delle partite sulle gambe quindi è un valore aggiunto per questo gruppo. Per quanto riguarda Dabo è un ragazzo del 2001, dovremo essere bravi noi per farlo adattare il prima possibile. Ha qualità, dobbiamo integrarlo: già non è semplice entrare a stagione in corsa, per di più per un ragazzo giovane e straniero».

RAFIA E I GIOVANI IN PRIMA SQUADRA «Dà grande forza a questo progetto nato 3 anni fa, siamo contenti. Quando la prima squadra ha bisogno, ci sono bellissime esperienze ai ragazzi che soprattutto portano anche risultati e qualità, è motivo d’orgoglio per chi tiene a questo progetto, chi lo ha fondato e chi come me c’è dentro. Il gol di Rafia è una gioia per tutti noi, personalmente penso che il ragazzo abbia talento, deve migliorare tante cose e lo sta facendo quest’anno. Sono contento che si sia tolto questa grandissima soddisfazione. Per lui mi auguro che sia la prima di tante».

PRIMO BILANCIO DELL’ANDATA «Cercheremo di chiuderla con una vittoria perchè sarà importante per il morale e per affrontare un girone di ritorno sempre più difficile storicamente in tutti i campionati. Cercheremo di affrontarlo nella giusta maniera. Tutto il girone di andata penso che per tutte le difficoltà che tutte le squadre hanno affrontato, noi compresi per i motivi che tutti conosciamo, penso ci sia stata una crescita esponenziale della squadra e quindi dei singoli. Per adesso siamo abbastanza soddisfatti del girone d’andata ma vorremo migliorare nel girone di ritorno».

LEGGI ANCHE: Juventus U23, ora è ufficiale: preso De Marino dalla Pro Vercelli

Continua a leggere
Advertisement