Blindato sul mercato e coccolato con il rinnovo: Juve pazza di Alex Sandro

alex-sandro
© foto www.imagephotoagency.it

Juve-Alex Sandro, pronto il rinnovo di contratto: il terzino brasiliano guadagnerà 5 milioni di euro più bonus fino al 2022

La forza della Juventus nell’ultima sessione di mercato non è stata forse tanto dimostrata con i movimenti in entrata, quanto con le mancate operazioni in uscita. Marotta e Paratici hanno infatti rispedito al mittente le offerte milionarie arrivate dall’estero per i pezzi più pregiati della rosa, Dybala e Alex Sandro su tutti. Per il terzino brasiliano, in particolare, la Vecchia Signora ha declinato una proposta da parte del Chelsea di Conte arrivata fino a 70 milioni di euro. A testimonianza della grande considerazione di cui gode a Torino quello che, a tutti gli effetti, risulta essere uno dei migliori interpreti del ruolo al mondo.

Un attestato di stima che, ora, la società si appresta a trasferire nero su bianco. Già in estate, d’altronde, la Juve e l’entourage del giocatore avevano trovato un accordo di massima per il rinnovo di contratto. Che a breve potrà essere ufficialmente sancito. Una coccola milionaria per uno dei talenti più nitidi della rosa bianconera, la cui scadenza già attualmente è fissata per il 2020. Il nuovo accordo, che dovrebbe essere confermato nei prossimi giorni, prevederà un prolungamento fino al 2022, con ingaggio destinato ad impennarsi dagli attuali 2.8 fino a circa 5 milioni all’anno bonus esclusi. Uno stipendio da top player, quale effettivamente il brasiliano classe ’91 ha dimostrato di essere. E i top player per vincere vanno trattenuti, non venduti.

Condividi