Connettiti con noi

News

Retroscena Chelsea Juve: Allegri spiega la sua reazione post partita

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Massimiliano Allegri ha spiegato la sua reazione post Chelsea Juve alla vigilia del match contro l’Atalanta

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Juve Atalanta, Massimiliano Allegri ha parlato così della partita persa contro il Chelsea.

CHELSEA – «La partita che dovevamo vincere, quella che contava, l’abbiamo vinta a Torino. Dispiace perdere 4-0, non va bene fare queste figure, ma fino al 55′ la partita è stata in equilibrio. La squadra ha fatto un buon primo tempo: paradossalmente abbiamo fatto meglio a Londra nel primo tempo rispetto a Torino. Dopo il secondo gol ci siamo sciolti. L’obiettivo di giocare gli ottavi l’abbiamo raggiunto, ora abbiamo questo mese importante per rimanere attaccati e rosicchiare qualche punto. Non è decisiva, lo saranno le prossime 6 da qui alla fine del girone d’andata».

REAZIONE TRANQUILLA DOPO IL CHELSEA«Non ci sono dei protocolli. Si perde c’è la sfuriata, si vince si è contenti. Ci sono diversi momenti: non si lavora per protocolli. Ci sono momenti da gestire, quali parole migliori da dire alla squadra. Dopo una partita importante come contro la Lazio, la squadra è arrivata a Londra giocando un buon primo tempo. La brutta figura rimane, però ripeto la partita che dovevamo vincere era all’andata».

CLICCA QUI PER LA CONFERENZA STAMPA INTEGRALE DI ALLEGRI PRE JUVE ATALANTA