Allegri nella Hall of Fame: «Cinque anni straordinari. La Juve ha un DNA vincente»

© foto www.imagephotoagency.it

Allegri nella Hall of Fame: l’allenatore della Juve, presente a Firenze per ricevere il premio, ha rilasciato alcune dichiarazioni

A margine dell’evento a Firenze, che permetterà a Massimiliano Allegri di entrare nella Hall of Fame e ritirare il premio di miglior allenatore, il tecnico livornese ha parlato. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

IL CORAGGIO – «Serve molto coraggio per raggiungere traguardi importanti. Servono coraggio e spensieratezza per raggiungere traguardi. Quando si diceva grandi si diventa saggi ma l’incoscienza deve far sempre parte di noi perché è quella parte che ti fa prendere decisioni che altrimenti non prenderesti».

LA JUVE – «Chi entrerà al mio posto avrà una società forte che gli consentirà di proseguire un discorso vincente che è nel DNA della Juventus. Sono felice di questi 5 anni straordinari. Ringrazio tutti, dal presidente fino ai magazzinieri».

LA MEDAGLIA – «Come cimelio nel museo del calcio consegno la medaglia che mi hanno dato ieri che chiude 5 anni e che merita di stare a Coverciano».