Allegri a Sky: «Sul gol potevamo difendere meglio, ci è mancata fortuna per fare l'1-1»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Allegri a Sky: «Sul gol potevamo difendere meglio, ci è mancata fortuna per fare l’1-1»

Pubblicato

su

Allegri a Sky: «Sul gol potevamo difendere meglio, ci è mancata fortuna per fare l’1-1». L’intervista dopo Inter Juve

Allegri ha concesso un’intervista a Sky Sport dopo Inter Juve.

L’ANALISI – «Potevamo far meglio solo negli ultimi 16 metri. Nel primo tempo è stata una partita bloccata, equilibrata dove loro hanno avuto più possesso palla, ma grandi occasioni da una parte e dall’altra non ce ne sono state. C’è stato un contropiede di Thuram dove siamo partiti tardi con Bremer, poi l’occasione di Vlahovic. Sul gol subito potevamo difendere un filino meglio. Nel secondo tempo è stata una partita aperta. Potevano fare il 2-0 loro, potevamo l’1-1 noi in situazioni dove bisognava essere più precisi. Questo fa parte del percorso di crescita. Stasera la squadra dopo 3 anni tornava a giocare una partita per il vertice contro una squadra forte costruita per vincere lo scudetto».

GLI ERRORI TECNICI IN MEZZO AL CAMPO – «Più che in mezzo al campo vicino agli ultimi 16 metri. I ragazzi però sono stati bravi. Dobbiamo fare il nostro percorso, sappiamo quali sono i nostri limiti. Abbiamo passato una settimana non bella tra un punto di Empoli e la sconfitta di oggi non bella. Però fa parte della stagione, bisogna essere bravi a riprendere il lavoro, pensare all’Udinese per riprendere a vincere in casa e soprattutto continuare il percorso che ci dovrà portare a giocare la Champions l’anno prossimo. E fare più punti possibile in breve tempo».

PROVARE A GIOCARE PIU’ AGGRESSIVI – «La via di mezzo ci siamo trovati che nel primo tempo era una partita bloccata. Nel secondo una volta in svantaggio dovevi alzarti e prendere i rischi. I ragazzi sono stati molto bravi a dare pressione, sicuramente va migliorata, ma loro uscivano bene col palleggio».

LA DIFFICOLTA’ DI VLAHOVIC – «Purtroppo lo dico e ripeto fino alla noia. Non è questione di Vlahovic. I ragazzi che hanno poca esperienza a giocare questi tipi di partite…un conto è giocare Juve Inter con la Juve quinta e l’Inter terza, un conto con l’Inter prima e la Juve seconda, sono partite diverse. Infatti già nel primo tempo è stata bloccata e nel secondo ci siamo più liberati, abbiamo rischiato di più ma potevamo fare anche gol. La crescita passa da queste partite e questi errori. In queste situazioni deve avere un pizzico di fortuna in più per portare via il risultato che dà ancora più forza, ma questo non deve cambiare il nostro percorso».

YILDIZ TITOLARE AL POSTO DI CHIESA – «Erano 2 settimane che Chiesa non si allenava, ha fatto 30 minuti e deve migliorare molto la condizione».

SOGNO SCUDETTO – «Intanto noi pensiamo a battere l’Udinese che non sarà facile ritornare a vincere è la cosa più importante. Samo secondi, il Milan è a 4 punti, questa sconfitta non pregiudica quanto fatto finora».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.