Connettiti con noi

Hanno Detto

Allegri a JTV: «Parlare di Scudetto ora è impossibile perché siamo lontanissimi»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Massimiliano Allegri ha parlato a JTV dopo la vittoria della Juve contro la Fiorentina. Queste le sue dichiarazioni

Ai microfoni di JTV, Massimiliano Allegri ha parlato dopo Juve Fiorentina.

TRE PUNTI «Una vittoria voluta, cercata, che ci deve rendere felici stasera ma arrabbiati per tutto quello che abbiamo lasciato. Abbiamo lasciato troppi punti per strada per una mancanza di cattiveria e superficialità in alcuni momenti della partita. Siamo indietro in classifica, lontani dai primi posti: ma la Juventus stasera ha fatto una bella vittoria sul piano tecnico, caratteriale contro un’ottima Fiorentina. Al 70′ potevamo crollare mentalmente ma la squadra ha tenuto botta».

DIFENSORI CONTRO VLAHOVIC«Infatti stasera han fatto una bella partita. È stata una gara fisica, a calcio a volte bisogna giocare fisicamente, arrivare duri. Abbiamo vinto quasi tutti i contrasti noi, col Sassuolo non è capitato. Su questo dobbiamo crescere. Ora abbiamo la sosta, dobbiamo recuperare che è stato un mese con un grande dispendio di energie».

SQUADRA MATURA «Dipende cosa vogliamo fare: se vogliamo essere una squadra seria e parlare dei nostri obiettivi, anche se ora parlare di Scudetto è impossibile perché siamo lontanissimi, non deve succedere quanto successo a Udine, col Sassuolo, Verona ed Empoli. Altrimenti puoi giocare da squadra che vince o perde e può succedere di tutto. Stasera la Fiorentina difficilmente avrebbe fatto gol, perché è sempre stata attenta».