Antonini: «Conte era così anche alla Juve. Sarri? I bianconeri non sono il Napoli»

© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Luca Antonini, ex calciatore, sulla Juventus di Maurizio Sarri ma anche sull’Inter di Conte

Luca Antonini, ex difensore del Milan e del Genoa fra le altre, ha parlato di Antonio Conte e anche del lavoro di Maurizio Sarri alla Juve.

CONTE – «E’ un condottiero vero, le sue squadre sono pilotate, sanno a memoria cosa fare ma probabilmente ancora all’Inter non è riuscito ad arrivare fino a quel punto. Lui, un po’ come faceva Mourinho, vuole porre l’attenzione sull’Inter intanto, un po’ bersagliata, e allo stesso tempo toglie pressione ai giocatori. Ha sempre avuto questo modo, lo faceva anche alla Juve e alla Nazionale dove ha ottenuto ottimi risultati».

SARRI – «Sarri è stato bravo a sfruttare il lavoro di Allegri che lo ha preceduto ma non è ancora entrato nella testa dei giocatori. Quando inizia la partita non pensi che la Juve possa vincere come faceva prima. Al Napoli si divertiva, si divertivano i giocatori e si divertiva chi lo guardava, alla Juve non è così. Le critiche sicuramente sono eccessive. Andare alla Juve non è facile, non è come avere a che fare con i giocatori del Napoli, ci sono giocatori di caratura internazionale».

Condividi