Connettiti con noi

Hanno Detto

Arrivabene a JTV: «Teniamo i piedi per terra. Alla squadra dico questo»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

ha parlato a Juventus TV nel pre-partita di Zenit Juve. Ecco le dichiarazioni del bianconero

Maurizio Arrivabene è intervenuto ai microfoni di Juventus TV prima del match di Champions contro lo Zenit.

Ecco le parole dell’amministratore delegato della Juventus.

SENSAZIONI – «Una partita va vista di volta in volta. Essere in terra russa o italiana non cambia molto, ci vuole determinazione, concentrazione e voglia di vincere. Dove siamo fa lo stesso: il campo è verde ovunque e quindi bisogna metterla dentro».

STRISCIA POSITIVA – «Innanzitutto bisogna tenere i piedi per terra e mantenere alta la concentrazione, analizzando e andando avanti partita per partita. Sarebbe un grosso errore dopo una serie di risultati positivi iniziare a pensare di volare. Abbiamo camminato all’inizio, adesso corricchiamo e poi penseremo a correre».

TIFOSI – «Ci sono nostri tifosi in trasferta, ci fa anche onore il fatto che abbiamo molti tifosi che sono russi. Anche ieri davanti all’albergo c’erano molti tifosi russo. Questo la dice tutta sull’internazionalità della squadra. Bisogna mantenere alto il livello anche e soprattutto in Europa e far contenti i tifosi in giro per il mondo e per l’Europa».