Asamoah: «Coronavirus? Preoccupante che alcuni giocatori ce l’abbiano. La Juve…»

asamoah
© foto Db Torino 26/08/2018 - campionato di calcio Serie A / Inter-Torino / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Kwadwo Asamoah

Kwadwo Asamoah, terzino dell’Inter, ha rilasciato un’intervista, parlando dell’emergenza Coronavirus in Italia

Ai microfoni dell’emittente ghanese Peace FM, Kwadwo Asamoah ha rilasciato un’intervista, parlando dell’emergenza Coronavirus in Italia. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

EMERGENZA – «La condizione in Italia è peggiorata e, vi dirò, non è buona. Io sto bene ma le condizioni qui sono molto brutte. Per adesso non possiamo andare da nessuna parte. Gli allenamenti sono stati cancellati. Tutto è stato chiuso qui a Milano. Non è stato facile. Non abbiamo preso sul serio questa cosa all’inizio. La gente continuava a svolgere le attività quotidiane ed è per questo che il virus si è diffuso velocemente. Finora nessun giocatore dell’Inter ha contratto la malattia. È preoccupante sapere che alcuni giocatori hanno contratto il virus. Specialmente quelli della Juventus, l’ultima squadra che abbiamo affrontato prima della pausa. Anche quando hai una normale tosse hai paura e pensi di aver contratto il virus».