Avversarie Juve in Champions, rivoluzione dal mercato: ecco acquisti e cessioni

© foto Dal profilo Instagram di Miralem Pjanic

Avversarie Juve in Champions League, rivoluzione dal mercato: tutti gli acquisti e le cessioni delle rivali della squadra di Andrea Pirlo in Europa

L’urna di Nyon ha abbinato la Juve in Champions League a Barcellona, Dinamo Kiev e Ferencvarosi. Blaugrana ostacolo più complicato del girone, con le altre due formazioni a rappresentare un’incognita e una possibile sorpresa nella competizione. Ecco come sono uscite dalla chiusura del mercato le avversarie della Juventus, con tutti gli acquisti e le cessioni della loro sessione.

Barcellona: acquisti e cessioni dell’estate blaugrana

Il più grande acquisto dell’estate del Barcellona è il fatto di essere riuscito a trattenere Lionel Messi. L’argentino sentiva aria di addio ma, per evitare battaglie legali col suo club, è stato ‘costretto’ a rimanere. Insieme a lui, in avanti, c’è Philippe Coutinho, rientrato con una Champions League in bacheca dal prestito al Bayern Monaco. Le corsie laterali sono state rimpolpate da due acquisti in prospettiva: Sergiño Dest dall’Ajax e Trincao dal Braga. Dalla Juventus, invece, è arrivato Miralem Pjanic, che ha preso in mano le chiavi del centrocampo blaugrana. Doppio colpo per il futuro, poi, a chiudere le entrate, con Matheus Fernandes dal Palmeiras e Pedri dal Las Palmas ad arricchire centrocampo e trequarti.

In ottica cessioni, nell’operazione Pjanic il Barça ha detto addio ad Arthur, diventato ufficialmente un nuovo giocatore della Juve. Il brasiliano non è stato l’unico a partire a centrocampo: destinazione Siviglia, Rakitic ha chiuso la sua avventura in Catalogna, così come Arturo Vidal, passato all’Inter. Semedo è volato in Inghilterra, al Wolverhampton, mentre Carles Perez è stato acquistato definitivamente dalla Roma. Luis Suarez all’Atletico Madrid un altro botto dell’estate, a cui si unisce il prestito di Rafinha al Psg. Chiude il resoconto la situazione di alcuni prestiti: Monchu al Girona, Akieme all’Almeria, Moussa Wagué al PAOK, Todibo al Benfica.

Rosa Barcellona 2020/2021

1 Marc-André ter Stegen
2 Sergino Dest
3 Gerard Piqué
4 Ronald Araújo
5 Sergio Busquets
6 Carles Aleñá
7 Antoine Griezmann
8 Miralem Pjanić
9 Martin Braithwaite
10 Lionel Messi
11 Ousmane Dembélé
12 Riqui Puig
13 Neto
14 Philippe Coutinho
15 Clément Lenglet
16 Pedri
17 Francisco Trincão
18 Jordi Alba
19 Matheus Fernandes
20 Sergi Roberto
21 Frenkie de Jong
22 Ansu Fati
23 Samuel Umtiti
24 Junior Firpo

Dinamo Kiev: acquisti e cessioni dell’estate degli ucraini

Tre acquisti per la Dinamo Kiev nella sessione estiva di calciomercato. La squadra di Mircea Lucescu ha rinforzato i tre reparti del suo assetto tattico: difesa, centrocampo e attacco. Sulla sinistra è arrivato Volodymyr Kostevych dal Lech Poznan a titolo gratuito, mentre dal Brighton è stato ufficializzato il prestito del mediano Tudor Baluta. Direttamente dal Brasile, dall’Atletico Mineiro, è stato definito l’arrivo a parametro zero di Clayton.

Solo cessioni in prestito per la Dinamo sul fronte uscite. Kravets al Konyaspor l’operazione più onerosa, seguita da altre trattative. Pivaric alla Lokomotiva Zagabria, Sol al Tenerife, Kravchenko al Kolos Kovalivka, l’Olimpik Donetsk ha accolto Kargo Jr e Benito, mentre al Buletsa si è trasferito al Dnipro. Chiudono Kadiri all’Arsenal Tula, Alibekov all’Ufa e Vantukh all’Oleksandriya.

Rosa Dinamo Kiev 2020/2021

1 Georgiy Bushchan
71 Denys Boyko
35 Ruslan Neshcheret
4 Denys Popov
26 Mykyta Burda
13 Artem Shabanov
34 Oleksandr Syrota
25 Ilya Zabarnyi
16 Vitaliy Mykolenko
21 Volodymyr Kostevych
20 Oleksandr Karavaev
94 Tomasz Kedziora
24 Oleksandr Tymchyk
Tudor Baluta
5 Sergiy Sydorchuk
8 Volodymyr Shepelev
29 Vitaliy Buyalskyi
10 Mykola Shaparenko
18 Oleksandr Andriyevskyi
17 Bogdan Lednev
19 Denys Garmash
7 Benjamin Verbic
14 Carlos de Pena
99 Mikkel Duelund
15 Viktor Tsygankov
11 Georgiy Tsitaishvili
27 Clayton
89 Vladyslav Supryaga
41 Artem Besedin
22 Gerson Rodrigues
70 Nazariy Rusyn

Ferencvárosi TC: acquisti e cessioni dell’estate degli ungheresi

Il Ferencvarosi ha operato una mini-rivoluzione della sua rosa in questa sessione di calciomercato. Attacco arricchito dagli arrivi di Uzuni dalla Lokomotiva Zagabria, Zubkov dallo Shakthar Donetsk, Baturina dalla Dinamo Zagabria. A centrocampo è stato definito l’arrivo di Laidouni dal Voluntari, mentre i pali sono stati blindati da Bogdan dell’Hibernian. Kovacevic a titolo gratuito dal Korona Kielce ha rinforzato la difesa.

Spicca tra le uscite la cessione di Davide Lanzafame a titolo definitivo all’Honved, con l’ex Juve già tra le fila del club nella passata stagione in prestito. Operazioni a titolo temporaneo, poi, per Szantho al Zalaegerszeg, Otigba al Vasas e per Szereto, Takacs, Varga e Csernik allo Soroksar.

Rosa Ferencvarosi TC 2020/2021

1 Ádám Bogdán
5 Abraham Frimpong
7 Somália
8 Gergő Lovrencsics
10 Tokmac Nguen
11 Oleksandr Zubkov
13 Ammar Ramadan
14 Ihor Charatin
15 Adnan Kovačević
17 Eldar Čivić
18 Dávid Sigér
19 Vécsei
20 Róbert Mak
21 Endre Botka
22 Roko Baturina
25 Miha Blažič
26 Marcel Heister
29 Gergő Szécsi
33 Lasha Dvali
51 András Csonka
53 Dominik Csontos
70 Franck Boli
77 Myrto Uzuni
88 Isael
90 Dénes Dibusz
92 Michal Škvarka
93 Aïssa Laïdouni
97 Roland Varga
99 Dávid Gróf

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juve: tutte le operazioni dei bianconeri in entrata e in uscita 

Condividi