Juve-Napoli, Bartoletti sicuro: «È una grande sconfitta per il nostro calcio»

© foto Youtube

Marino Bartoletti ha parlato del caso Juve-Napoli e di quello che è successo all’Allianz Stadium. Per il giornalista è una sconfitta per il calcio italiano

Intervistato da Radio Kiss Kiss ha parlato Marino Bartoletti, che è tornato sul caso Juve-Napoli. Per il giornalista quello che è successo è una sconfitta per il calcio italiano, ecco le sue parole riportate da Tuttonapoli.

«Quello che è successo l’altra sera a Torino è una grande sconfitta per il nostro calcio, vedere tre arbitri che passeggiavano sotto la pioggia in uno stadio vuoto è una cosa che fa veramente male. Quello accaduto deve servirci da lezione, bisogna ritoccare questi protocolli per migliorare il prosieguo del nostro calcio. Viviamo giorno per giorno affrontando questa situazione così terribile del Covid, il 18 giugno non è il 7 ottobre e tutto va rivisto ma con serenità, cosa che non ho visto nel dibattito degli ultimi giorni. Stiamo trattando un argomento importante bisogna perimetrare le azioni di ognuno. Non è vero che noi pensiamo prima al calcio e poi alla scuola e alla salute. E’ chiaro che nessun tribunale ordinario darà mai torto al Napoli per quello accaduto. Il Ministero della Salute dovrà dire a tutte le Asl di comportarsi con lealtà e tutelare la salute dei cittadini».

LEGGI ANCHE: Commisso e l’ultima «frecciata» a Chiesa: cos’ha detto il presidente viola

Condividi