Bentancur sorpreso da Buffon: «E’ un fenomeno e vi spiego perché»

bentancur
© foto www.imagephotoagency.it

L’intervista di ‘Don Rodrigo’ Bentancur in Uruguay prima del ritorno a Vinovo: elogio di capitan Buffon che lo ha accolto così…

Rodrigo Bentancur ha convinto tutti in pochi mesi. Tanto da guadagnarsi la titolarità nel centrocampo di Max Allegri e la chiamata della Nazionale maggiore dell’Uruguay che ha strappato il pass per il Mondiale di Russia 2018. Poco prima del rientro in Italia, direzione Vinovo, l’ex Boca Juniors è stato intervistato dall’emittente radiofonica Sport 890 durante la trasmissione ‘Ultimo Al Arco’. Diversi i temi trattati nell’intervista, a partire dal rapporto con i senatori dello spogliatoio della Juventus fino alla crescita fisica con gli allenamenti della Vecchia Signora.

Queste alcune delle sue dichiarazioni: «Da quando sono arrivato in Italia ho migliorato i tempi di recupero, sto migliorando anche come gioco durante la fase offensiva e in quella di non possesso. Ad esempio nel modo di marcare gli avversari. Inoltre, da quando sono arrivato alla Juventus ho aumentato la massa muscolare di cinque chili». Bentancur ha riservato parole d’elogio per l’accoglienza ricevuta in estate da capitan Gigi Buffon: «Quando sono arrivato il primo giorno Buffon mi ha accolto in maniera incredibile. Mi ha sorpreso, sapeva già chi fossi e come mi chiamavo. E’ davvero un fenomeno, mi dà sempre dei consigli: è di un altro livello».

Articolo precedente
nani lazioNani e il retroscena di mercato: «Poteva essere della Juventus»
Prossimo articolo
juventus-lazioJuventus-Lazio, i precedenti: da Khedira a Higuain