Bergomi: «Ronaldo un campione, Dybala un buon giocatore»

© foto www.imagephotoagency.it

Beppe Bergomi, ex giocatore e telecronista, parla della rosa della Juve e del gioco bianconero in Italia e in Europa

Intervenuto sulle pagine del Corriere della Sera, Beppe Bergomi ha parlato della Juve, della sua rosa e del gioco.

«La Juve ha un campione, Ronaldo, che ti condiziona ma fa cose impressionanti. E poi ha un buon giocatore come Dybala, difficile da combinare con CR7. Tutto il resto della squadra spesso voleva palla sui piedi, senza andare in profondità: in serie A, che resta di livello non eccelso, basta. In Europa no. E il cambio di proprietà di Inter e Milan ha tolto pressione alla stessa Juve. Andare a prendere giovani di prospettiva, da amalgamare con i più esperti è necessario: penso a un giocatore box to box come Barella. Come idea di calcio, mi sembra che in A si cerchi di proporre qualcosa di nuovo, per cui credo che la strada possa essere quella giusta. Il nostro resta però il campionato più tattico, mentre in Europa ci vuole tanta qualità ad altissima velocità».

Condividi