Bernardeschi titolare: il meno usato da Pirlo, ma ha detto no all’Atalanta

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Bernardeschi torna titolare contro il Genoa: il meno usato da Pirlo, ma ha detto no all’Atalanta. Occasione per il numero 33 della Juve

Federico Bernardeschi ha segnato l’ultimo gol con la maglia della Juventus alla Samp, quasi 6 mesi fa: era il 26 luglio e Madama quella sera festeggiò il nono scudetto di fila in uno Stadium già tristemente vuoto per colpa del Covid. Oggi avrà un’importante chance dall’inizio contro il Genoa.

Bernardeschi di fatto è uno dei senatori della Juventus: tre stagioni r altrettanti scudetti, arrivò a Torino dalla Fiorentina con le stimmate del predestinato. Massimiliano Allegri è stato il tecnico che più di tutti è riuscito a valorizzarlo, ma da quando non c’è più Fede si è ritrovato sempre meno coinvolto nel progetto.

18 presenze ma appena 3 da titolare, per un totale di 444 minuti. Dopo Chiellini, Portanova e Dragusin è il meno utilizzato della rosa di Pirlo. Lui però è convinto di potersi ritagliare uno spazio: alla Juve non vuole rinunciare: in estate ha detto no a qualsiasi opzione e non ha cambiato idea adesso (si era parlato di uno scambio con l’Atalanta tra lui e Papu Gomez, ma il bianconero non è interessato). Lo scrive Gazzetta.

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: prime pagine quotidiani sportivi – 13 gennaio 2021

Condividi