Connettiti con noi

Hanno Detto

Boniek: «Vlahovic Juve? La squadra non si compra. Su Ronaldo…»

Pubblicato

su

Zibigniew Boniek, ex attaccante della Juve, ha parlato di questa sessione invernale di mercato da parte della Vecchia Signora

Zibigniew Boniek, ex attaccante della Juve, ha così parlato di questa sessione invernale di mercato dei bianconeri. Le dichiarazioni al Corriere dello Sport.

VLAHOVIC – «E’ un attaccante che parte dai quaranta metri e si carica i difensori sulle spalle, è potente, fa reparto da solo. E’ uno dei due o tre centravanti del momento, il nove assoluto».

PROBLEMI RISOLTI – «La Juve ha fatto un grande acquisto, anche se io parto da presupposti diversi, ho un’idea molto chiara del calcio e non la cambio».

IDEA – «La squadra non si compra, si costruisce. I soldi non sono la soluzione, non sempre almeno. La Juve pensava di vincere in Europa prendendo Ronaldo e ha fatto peggio di prima. Nei fatti si è rivelata un’operazione sportivamente fallimentare. Trascuro per pudore il lato economico. In altre parole, la Juve ha fatto bene a Ronaldo, Ronaldo non ha fatto bene alla Juve».