Connettiti con noi

Hanno Detto

Bonucci all’attacco: «La Juve mi ha umiliato. L’allenatore ha detto cose non vere su di me»

Pubblicato

su

Leonardo Bonucci va all’attacco: l’ex difensore della Juve svela come, a suo dire, il club bianconero lo abbia umiliato

Leonardo Bonucci, a Sportmediaset, ha così parlato della separazione dalla Juve, attaccando pubblicamente la società e Allegri. Questo un estratto dell’intervista completa che uscità alle ore 13.

ALLEGRI E SEPARAZIONE – «Ho letto e sentito tante cose non vere, vorrei partire da lontano. Da quella data menzionata più volte dalla Juventus e dall’allenatore, quando si diceva che mi avevano messo a conoscenza di quella che poi è stata la situazione di questa stagione già ad ottobre dello scorso anno. Non c’è cosa meno vera, ad ottobre dello scorso anno anzi mi è stata data la possibilità di continuare alla Juventus con un rinnovo».

COSA E’ SUCCESSO DOPO – «Poi ho sentito un’altra cosa a seguito di un’intervista dell’allenatore, in cui è stato detto che io ero stato messo a conoscenza della situazione di nuovo a febbraio del 2023, quando mi era stato comunicato da allenatore e società che non avrei più fatto parte della Juventus. Io non ho avuto nessun colloquio con la società in quel periodo, ma ho iniziato ad annusare qualcosa quando leggevo sui giornali che non avrei più fatto parte dei piani della Juventus. Poi Manna e Giuntoli sono venuti a casa mia il 13 luglio e umiliandomi dopo 500 partite, perché è stata un’umiliazione, mi hanno detto che non avrei più fatto parte della Juventus, della rosa, e anzi mi davano la possibilità di restare a casa altri giorni e che addirittura la mia presenza all’interno dello spogliatoio e del campo avrebbe ostacolato la crescita della Juventus».

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.