Borriello svela: «Con Conte ho vomitato e sono arrivato appena prima dell'infarto, ma alla fine abbiamo vinto lo scudetto»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Borriello svela: «Con Conte ho vomitato e sono arrivato appena prima dell’infarto, ma alla fine abbiamo vinto lo scudetto»

Pubblicato

su

Borriello svela: «Con Conte ho vomitato e sono arrivato appena prima dell’infarto, ma alla fine abbiamo vinto lo scudetto». Le parole

Borriello nel nuovo format della Bobo Tv di Vieri ha raccontato alcuni aneddoti del suo periodo alla Juve con Conte allenatore.

BORRIELLO –«Ho avuto Gasperini, Conte e Zeman. Con il boemo ho fatto la preparazione alla Roma. Ho giocato 5 anni lì, è una preparazione assurda, non dormivi per la stanchezza. L’anno prima ero alla Juve e avevo vinto lo scudetto, quanti insulti ho preso. Io mi mettevo insieme a Totti e quando passavo sotto la tribuna nessuno mi insultavaCon lui (Conte ndr) ho vomitato. Eravamo seguiti dalla Mapei, con il prof Sassi sotto un capannino a controllare tutto e poi i battiti. Quando uno abbassava un attimo i battiti arrivava il richiamino, dovevi alzare l’intensità. Con Conte sono arrivato a 196 battiti. Era appena prima dell’infarto. Però alla fine la domenica ti premiava. Ti sentivi bene e lo dimostravi, infatti abbiamo vinto lo scudetto. Si metteva con il laser a correggere i giocatori e la squadra si muoveva come una fisarmonica. Lui è un mostro anche a preparare la partita, ti correggeva, ti migliorava e migliorava la squadra. Un maestro».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.