Connettiti con noi

Hanno Detto

Braghin a Jtv: «Ciò che quest’anno è stata l’eccezione diventi la regola»

Pubblicato

su

Braghin a Jtv: «Ciò che quest’anno è stata l’eccezione deve diventare presto la regola. Vogliamo stare a questi livelli»

Braghin è intervenuto ai microfoni di DAZN dopo l’eliminazione della sua Juventus Women dalla Champions League per mano del Lione. Di seguito le sue parole.

JUVE-LIONE – «Sicuramente dispiace per il modo in cui è maturato il risultato. Non abbiamo niente da recriminare, ha vinto la squadra più forte e sulle due partite lo dobbiamo riconoscere. Il modo in cui sono avvenute le due sconfitte rende grande onore alla nostra squadra, il rammarico è perchè le ragazze hanno dato più di quello che avevano e meritavano probabilmente un altro premio, anche se avrei preferito una gestione diversa di alcuni episodi in cui siamo stati sfortunati. Io sono orgoglioso: l’altra volta andavo via con dispiacere, oggi ho visto la squadra più forte del mondo perdere tempo contro una squadra che fino a cinque anni fa non c’era».

JUVE – «Alle ragazze dico che sono fortissime e che questa è la strada giusta. Tra qualche anno quando ripenseremo a questa cavalcata saremo orgogliose. Ciò che quest’anno è stata un’eccezione deve diventare presto la regola».