Brambilla: «Con l'Ancona partita difficile. Siamo più vicini ai play-off ma...»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Brambilla: «Con l’Ancona partita difficile. Siamo più vicini ai play-off ma…»

Pubblicato

su

Brambilla: «Quella contro la SPAL non possiamo definirla la partita della svolta». Le parole del tecnico della Juventus Next Gen

Massimo Brambilla, sul sito ufficiale della Juve, ha presentato-Juventus Next Gen-Ancona.

PARTITA«Quella contro la SPAL non possiamo definirla la partita della svolta, perchè non esistono partite così. Sicuramente il successo che è arrivato è il risultato dell’impegno costante dimostrato dai ragazzi da inizio stagione. Il nostro percorso non è stato semplice, ma i giocatori hanno avuto la giusta pazienza e ora stanno raccogliendo i frutti del lavoro svolto. Detto ciò, il campionato è ancora lunghissimo e non possiamo assolutamente abbassare la guardia. Chiaramente siamo in fiducia, i ragazzi hanno acquisito la giusta consapevolezza, ma il difficile deve ancora venire».

ZONA PLAY-OFF «Per la prima volta in questa stagione siamo più vicini ai play-off che ai play-out, ma a noi deve interessare poco questo aspetto. Per la nostra squadra è importante trovare continuità di risultati per aumentare il distacco dalle inseguitrici. La Serie C è un campionato complicato, dove la classifica è sempre molto corta e le avversarie sono sempre molto toste da affrontare. Ottenere punti non è mai semplice, ma lo sappiamo e l’atteggiamento messo in campo dai giocatori è quello giusto. Anche in allenamento il gruppo si è sempre dimostrato coeso e ha sempre lavorato con intensità e serietà. La squadra sta bene e sta giovando della possibilità in questo girone di ritorno di allenarsi per diversi giorni di fila. I ragazzi giovani hanno bisogno di vivere quotidianamente il campo in allenamento e nel girone di andata non ci sono riusciti per via dei tanti impegni ravvicinati. Ora si lavora di più, quindi, e meglio, sempre focalizzati su una partita dopo l’altra, senza allargare troppo lo sguardo oltre. Ora, infatti, la nostra attenzione è soltanto sul prossimo match, che sarà molto impegnativo».

ANCONA «Quella marchigiana è una squadra che ha qualità individuali importanti. È molto fisica ed esperta, anche. In questo momento stanno avendo difficoltà nel trovare risultati positivi e questo aspetto dovremo tenerlo in considerazione perchè arriveranno con tanta voglia di ottenere punti. Sarà sicuramente una partita difficile perchè affronteremo un’avversaria ferita, visti gli ultimi risultati ottenuti».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.