Connettiti con noi

Hanno Detto

Brehme consiglia Gosens: «Ecco dove deve giocare il prossimo anno»

Pubblicato

su

Andy Brehme ha rilasciato un’intervista, parlando così di Robin Gosens, oggetto del desiderio della Juve. Le dichiarazioni

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, Andy Brehme ha parlato di Gosens, obiettivo della Juve. Le sue parole.

GOSENS – «Ero allo stadio, che partita. Ha giocato alla grande e non solo per il gol. Anche per i cross, la corsa. Era quello dell’Atalanta, veloce e positivo. Gioca semplice e questo è importante, non come certi giocatori che combinano casini per strafare. Lui cerca l’uno-due, va in profondità. E poi secondo me è eccezionale per come fa i cross, sono molto spesso perfetti. Questo è importante per gli attaccanti e per tutta la squadra, permette di entrare con il tempo giusto».

UOMO MERCATO GOSENS – «Robin è forte, però la mia idea è questa: se lui rimane, è meglio. L’Atalanta gioca in Champions League, lui è titolare. Se va in una big e poi resta anche in panchina, è tutto più difficile. E anche la nazionale se non giochi con frequenza non ti chiama. Ha quasi 27 anni, può fare ancora almeno una stagione alla grande a Bergamo e poi pensare più in alto. Ma io se fossi in lui resterei all’Atalanta anche dopo l’Europeo».