Connettiti con noi

Hanno Detto

Bruno Alves sull’amico Ronaldo: «Non lascerà la Juve dopo un quarto posto»

Pubblicato

su

Bruno Alves sull’amico Ronaldo: «Non lascerà la Juve dopo un quarto posto». Le dichiarazioni dell’esperto difensore portoghese

Bruno Alves, amico ed ex compagno in Nazionale di Cristiano Ronaldo, ha parlato del futuro del numero sette della Juventus. Le sue parole a Gazzetta.it: «Per me sì, resta alla Juve. Non abbiamo parlato di questo ma per me vuole vincere con la Juve, non lasciare dopo un quarto posto».

COSA NON HA FUNZIONATO – «La Juve non è al livello del Real Madrid e a Madrid la squadra giocava per Cristiano. La Juve questo non lo ha fatto bene: non gioca sempre vicino all’altra porta, si difende nella sua metà campo e per Ronaldo è più difficile. Diminuiscono le occasioni e aumentano gli sprint da 50 metri per attaccare».

DIFFICILE DA GESTIRE? – «Zero, Cristiano è facile da gestire: lo mandi in campo e lui fa gol. Pirlo ci è riuscito in parte».