Buffon abbraccia l’arbitro? Ecco cosa fa Hart

hart
© foto www.imagephotoagency.it

La foto dell’abbraccio fra Gigi Buffon e Tagliavento dopo la sfida contro la Lazio di fine gennaio aveva scatenato tante polemiche sui social, Hart durante il derby compie lo stesso gesto

Era il 22 gennaio, Juventus-Lazio 2-0. A fine partita Buffon aveva salutato la terna arbitrale, abbracciando alla fine l’arbitro Tagliavento, presente come addizionale. La foto aveva fatto il giro dei social, scatenando velenose polemiche sul rapporto “particolare” del portierone juventino con il direttore di gara, responsabile tra l’altro del famoso episodio del gol non gol di Muntari. I due naturalmente si conoscono, essendosi incontrati tante volte in campo, ed il gesto di fair-play e rispetto verso la classe arbitrale anziché essere lodato e preso ad esempio era stato additato come poco appropriato, scatenando una bufera polverosa fra gli anti-juventini.

DERBY – Lo stesso episodio è accaduto durante il derby. Solo che questa volta con altri protagonisti. Hart a palla lontana si mette a parlare con l’arbitro di porta Celi e i due per un momento si abbracciano anche. Niente di particolarmente strano, ovvio, ma c’è da chiedersi cosa sarebbe successo se fosse capitato a parti invertite. E sui social c’è subito chi lo fa notare.

Articolo precedente
vinovo allenamentoVinovo, è già Juve-Monaco: in campo tutti i big
Prossimo articolo
Massimo Carrera, il suo Spartak Mosca è campione di Russia