Buffon, titolarità incerta. Tuchel: «Devo ancora decidere il numero 1» – VIDEO

Le brutte prestazioni del PSG in International Champions Cup potrebbero mettere in bilico la titolarità di Buffon. E Tuchel non svela le carte

Gigi Buffon è il numero 1 per antonomasia. Il portierone italiano è sempre stato il titolare nelle squadre in cui ha giocato da quando ha esordito a Parma. Poi 17 anni di leadership alla Juventus, dove ha vinto e ha fatto vincere tanto. E non parliamo di Nazionale. Insomma, è sempre stato il migliore. Per sfortuna, però, gli anni passano per tutti, e la nuova esperienza i Gigi al Paris Saint Germain non sembra essere partita benissimo.

Colpa delle pesanti sconfitte durante le amichevoli in ICC. Certo, le scusanti sono tante, come il fatto che i parigini giocano praticamente con la Primavera, ma qualche dubbio sulle sue qualità inizia a serpeggiare. E il neo-tecnico del PSG, Thomas Tuchel, non ha chiuso le porte a un eventuale cambio di titolarità tra i pali. Ieri Tuchel ha dichiarato: «C’è una forte competizione per questo ruolo, è presto per decidere. Lo farò quando tutti e tre saranno al 100%. Io sono molto felice della qualità dei miei portieri. Gigi ha una grande personalità, e questo tipo di leadership che porta anche alla squadra».

Così invece il diretto interessato, Gigi Buffon, sul suo arrivo al PSG.