Connettiti con noi

Hanno Detto

Cabrini: «Atalanta-Juve? No favoriti. Ecco cosa penso sul futuro di Pirlo»

Pubblicato

su

Cabrini: «Atalanta-Juve? No favoriti. Ecco cosa penso sul futuro di Pirlo». le dichiarazioni del doppio ex

Antonio Cabrini ha parlato a La Gazzetta dello Sport in veste di doppio ex per la finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juventus.

CHI VINCE – «Nelle finali non ci sono mai favoriti».

DISTRAZIONE CHAMPIONS – «È un discorso che non troverà posto: la coppa è un traguardo che in un momento come questo è fondamentale, i bianconeri sono capaci di scindere».

CHIELLINI E BUFFON – «Terminare bene è sempre importante, ma non è che abbiano tanto da dimostrare. Non sarà questa partita a cambiare qualcosa nella loro carriera. E devono decidere solo loro, senza ascoltare nessuno, quando sarà arrivato il momento di smettere».

FUTURO PIRLO – «Non so cosa abbia in testa la dirigenza: se si aspettavano di fare molta più strada in Champions il resto conta poco. Ma se vince questa coppa, la aggiunge alla Supercoppa e poi centra il fondamentale obiettivo dell’ingresso in Champions, magari può essere considerato sufficiente in un’annata di transizione. Poi certo ci sta tutto…».