Connettiti con noi

Hanno Detto

Cagliari Juve, Langella al veleno: «Non dimentico cosa ci fece Ayroldi»

Pubblicato

su

Cagliari Juve, l’ex rossoblù Antonio Langella protesta ancora per un match giocato in passato. Pesante accusa dell’ex attaccante

Ai microfoni di Tuttocagliari.net, l’ex attaccante Antonio Langella ha recriminato per un Cagliari-Juve del lontano 2006.

LE PAROLE – «Come dimenticare quella partita? Giocammo benissimo. Andammo in vantaggio su rigore che venne provocato da un fallo di Zambrotta su di me lanciato verso la porta. Poi nel secondo tempo Ayroldi fece di tutto per far pareggiare la Juventus. Gli concesse un rigore scandaloso, e concesse un lunghissimo recupero. Nell’ultima azione, poi, concesse un calcio d’angolo inesistente e lo fece battere nonostante il recupero fosse già finito. Cannavaro saltò altissimo e pareggiò. A quel punto perdemmo un po’ tutti la testa: andammo tutti attorno ad Ayroldi per fargli capire che il recupero era già terminato, ma lui non volle saperne. Nella calca generale qualcuno spinse Alessandro Agostini addosso ad Ayroldi, lui si girò e mi espulse, pensando fossi stato io a colpirlo volontariamente».

CLICCA QUI PER LE IMMAGINI ESCLUSIVE DI JUVENTUSNEWS24 CON TEVEZ

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.