Calciatori in vacanza: cosa dice il protocollo per la ripresa degli allenamenti

Iscriviti
© foto Instagram

Polemiche per i calciatori in vacanza ma potranno allenarsi all’estero e tornare a lavorare in gruppo normalmente

Tanti calciatori hanno scelto l’estero per trascorrere alcuni giorni di vacanza. Dal 21 dicembre al 6 gennaio, secondo il DPCM, un normale cittadino che farà le vacanze all’estero sarà costretto a fare la quarantena al suo ritorno. 

Per i calciatori però tutto questo non vale. Come riferito dalla Gazzetta dello Sport, il protocollo ASL prevede casa-lavoro-casa effettuando regolari tamponi. Per questo CR7 è partito con un volo privato insieme a tutta la sua famiglia e trascorrerà il Natale al caldo di Dubai.

LEGGI ANCHE: Il Covid ha cambiato il calcio, non l’ha fermato. Come ripartire nel 2021?

Condividi