Carissimi: «Sistema Juventus Women funziona, colpita da Alice Berti»

© foto www.imagephotoagency.it

Carissimi: «Sistema Juventus Women funziona, colpita da Alice Berti». Le dichiarazioni dell’ex centrocampista del Milan

Intervistata da Tuttosport, Marta Carissimi, ex centrocampista del Milan, ha parlato così della Juventus Women e della Serie A femminile.

JUVENTUS WOMEN – «La società ha dimostrato di essere molto lungimirante. Con l’obiettivo di un ricambio generazionale, vedi Lundorf e Ippolito o di portare più esperienza, come con Sembrant lo scorso anno. È tutto il sistema che funziona, Stefano Braghin e Rita Guarino hanno dimostrato di essere un binomio vincente».

CORSA SCUDETTO – «In un’ipotetica griglia di partenza, dietro le campionesse metterei la Fiorentina alla pari col Milan, che ha fatto un mercato importante. E poi Roma e Inter, ma occhio al Sassuolo che è sempre insidioso. Sono felice perché la nostra Serie A sta diventando ogni anno più bella e sempre meno scontata, sia nella lotta al titolo sia nella singola gar

GIOVANI DI PROSPETTIVA – «Mi ha colpito Alice Berti, che al suo esordio in soli cinque minuti ha dimostrato grande personalità. Un altro profilo interessante è Michela Giordano, l’ho vista giocare in qualche frangente lo scorso anno».

Condividi