Connettiti con noi

News

Caso Portanova: chiesti sei anni di carcere al giocatore

Pubblicato

su

Caso Portanova: chiesti sei anni di carcere al giocatore per l’accusa di presunta violenza sessuale di gruppo durante una festa

Il Pubblico Ministero ha chiesto sei anni di carcere a Portanova per il caso della presunta violenza sessuale di gruppo durante una festa a Siena a maggio del 2021.

E’ quanto emerge dall’udienza con rito abbreviato che si è svolta davanti al gup del Tribunale di Siena. Oltre all’ex giocatore della Juve (ora al Genoa) sono coinvolti Alessio Langella (chiesti sei anni) e Alessandro Capiello (chiesto il rinvio a giudizio). Per l’altro indagato, all’epoca dei fatti non maggiorenni, interverrà il Tribuna dei minorenni di Firenze.

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.