Caso Suarez, il prefetto Di Bari: «Non c’è nessuna anomalia» La testimonianza

Iscriviti
paratici
© foto www.imagephotoagency.it

Caso Suarez: il prefetto Michele Di Bari, intervistato da Repubblica, ha fornito la sua testimonianza sulla vicenda

Il direttore del Dipartimento Libertà Civili e Immigrazione, il prefetto Michele Di Bari, ha rilasciato la sua testimonianza a Repubblica sul caso Suarez. Ecco le sue parole.

«Non c’è mai stata alcuna anomalia. Ci è giunta una segnalazione come ne arrivano a decine ogni giorno, da tutti i cittadini, nei nostri uffici. Ci chiedevano di occuparci del caso. Ma non c’è stato alcun favoritismo com’è facilmente verificabile: nemmeno una carta è stata fatta per la cittadinanza di Suarez».

LEGGI ANCHE: Caso Suarez, avviso di garanzia a Paratici: la Juve ribadisce la correttezza

Condividi