Connettiti con noi

Hanno Detto

Cassano: «Allegri deve andare a casa, non può fare così alla Juve»

Pubblicato

su

Cassano: «Allegri deve andare a casa, non può fare così alla Juve». Le parole alla Bobo Tv dopo la sconfitta col Benfica

Cassano ha analizzato la situazione della Juve e di Allegri dopo la sconfitta col Benfica alla Bobo Tv.

LE PAROLE – «Togli per difendere il 2-1 il migliore insieme a Bonucci e Perin: è giusto così? Mi viene da ridere ogni volta parlare della Juve. Il Benfica è un decimo a livello di giocatori rispetto alla Juve. La partita di mercoledì non so se chiamarla partita. La Juve fatto gol, ha tenuto dieci minuti, poi il Benfica di Schmidt – grandissimo allenatore che non parla portoghese – ha messo in pratica le cose su cui lavorano. La partita poteva finire 7-1, finalmente l’ha detto anche Allegri. Bonucci ha salvato due gol, Perin migliore in campo. Bremer? Mi fa tenerezza le difficoltà che ha. E’ la peggior partita fatta dalla Juve. Li ha presi a pallonate, ha fatto il torello per 70 minuti. E lui continuava ad urlare il niente, lo conosco. Lui parlava con Padoin e Bianco, secondo me diceva cagate. Si può lavorare così in una squadra top al mondo e fare queste figure?. Lo stadio non era pieno, ha iniziato anche a mugugnare. Non c’era la bolgia. Questo significa che la fiammella si sta spegnendo. Le prossime partite sono fondamentali e se si continua così si cambia. Lo dico dall’anno scorso col Villarreal che doveva andare a casa».

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.