Cavani alla Juve, parla l’ex agente: «Disse che in A sarebbe stato solo al Napoli»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex agente di Edinson Cavani parla del suo futuro e del possibile approdo alla Juve. Le parole del procuratore

Claudio Anellucci, ex agente di Edinson Cavani, ha parlato ai microfoni di Punto Nuovo Sport Show.

CAVANI«Dopo l’ultimo anno a Palermo, Moratti aveva praticamente preso Cavani, chiamammo diverse volte il direttore sportivo e dopo 15 giorni decidemmo di intraprendere altre strade. Di lì ad una settimana firmammo con il Napoli, fui io a parlare qualche tempo prima, in una cena privata, con il figlio del presidente, Edo. Chiacchierammo molto, ci conosciamo da tempo, da lì a qualche mese si concretizzò questa cosa, dopodiché facemmo tutto con Micheli e Bigon. Juventus? Da un paio d’anni a questa parte, non posso più intercedere sulle scelte personali e professionali di Edinson, c’è un’altra persona che se ne occupa. Non posso entrare nel merito, posso dire che conoscendo molto bene Cavani, non credo possa fare un’operazione del genere. C’è un’intervista ben chiara di un po’ di tempo fa e lui diceva di non vestire un’altra maglia in Serie A al di fuori di quella del Napoli, fin quando non smentisce, per me è Bibbia».

Condividi