Cesari chiarisce: «Nessuna punizione per Fourneau. Tutto normale»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Graziano Cesari, ex arbitro, parla della designazione di Fourneau come quarto uomo di Crotone Juve. Le sue parole

Sui propri canali social, Graziano Cesari ha parlato della designazione di Fourneau, arbitro di Crotone Juve, come quarto uomo per Reggina-Cosenza.

«Ma quale declassamento! La decisione di designare Fourneau come quarto uomo per il match di Serie B tra Reggina e Cosenza è assolutamente normale. Ripeto, normale! Si tratta di una normale turnazione tra i 48 arbitri oggi chiamati ad operare in Serie A e in Serie B. Fourneau è giovane e a Crotone ha mostrato tutte le qualità che un buon arbitro deve avere: personalità, carisma, prontezza decisionale e capacità di farsi condizionare da fattori ambientali. Ha lavorato bene e ora da quarto uomo può mettersi al servizio del collega che arbitra Reggina-Cosenza. Insomma nessun scalpore, nessuna punizione. Niente di niente».

LEGGI ANCHE: Ultimissime Juve: le notizie di giornata

Condividi