Connettiti con noi

Hanno Detto

Chiellini: «Bonucci al Milan? Ci rimasi male, glielo scrissi in privato»

Pubblicato

su

Chiellini: «Bonucci al Milan? Ci rimasi male, glielo scrissi in privato». Il retroscena del capitano della Juventus

Altra piccola anteprima dell’intervista rilasciata dal capitano della Juventus Giorgio Chiellini a DAZN.

GODERE NEL DIFENDERE – «Si vede durante le partite, salvare un gol mi dà più piacere che segnarlo. io credo molto nelle emozioni. A questo livello cerchi di andare in trance agonistica per cercare di alzare il livello di tutto il gruppo. C’è bisogno di tante cose: Il contatto fisico, l’esultanza dopo un salvataggio penso aiutino tutta la squadra a giocare meglio».

RAPPORTO CON BONUCCI – «Ci vediamo anche fuori dal campo ma non siamo sempre insieme (ride ndr). Per fortuna entrambe le mogli lo hanno accettano, non solo gelose. Il suo addio alla Juve per il Milan. Ci sono rimasto tanto male, gli scrissi i privato. Sono uno a cui piace mantenere privati certi discorsi. Lui me lo disse a voce una mattina, io la sera stessa gli scrissi un messaggio con tante cose. Le scelte delle vita vanno rispettate. Io già avevo letto la notizia ma non ci credevo perché era uscito altre volte. Con tutto il rispetto il Milan di allora non era il Real Madrid. Era un Milan in difficoltà in cui andava nettamente a peggiorare. Andare oggi sarebbe diverso, lui faceva un salto indietro dopo un momento di difficoltà. Ma se fossimo andati in vacanza insieme il mese prima come gli altri anni sicuramente non sarebbe andato. Gli avrei aperto un po’ la vista e gli avrei fatto capire che stava facendo un errore. Ma se ne è reso conto molto presto».