Connettiti con noi

News

Chiellini riabbraccia la Juve: un rinnovo per inseguire quel doppio sogno

Pubblicato

su

Chiellini riabbraccia la Juve: a breve il rinnovo del contratto per inseguire quel doppio sogno tra club e nazionale

Quella di oggi sarà una giornata fondamentale per Giorgio Chiellini. Pochi dubbi su quello che sarà il suo futuro, ma alcuni passaggi fondamentali devono ancora essere completati. A partire dal rinnovo. Che il capitano bianconero sarà ancora un giocatore della Juventus è certo, ma non ancora ufficiale: si attende infatti la firma sul contratto che lo legherà ai bianconeri per almeno altri 12 mesi. Le parti chiamate in causa dovrebbero incontrarsi proprio nella giornata odierna per mettere senza troppe difficoltà tutto nero su bianco. Un rinnovo che permette al “Chiello” di inseguire gli ultimi due obiettivi di una gloriosa carriera: la Champions League con la Juve e il Mondiale in Qatar con l’Italia.

Già certo è il suo ruolo alla Juventus. Il difensore, come dichiarato da Allegri in conferenza stampa, sarà ancora il capitano e il perno della difesa bianconera. L’obiettivo comune è quello di riportare i bianconeri alla vittoria dello scudetto e inseguire quel sogno europeo sfuggito già troppe volte. Dopo una stagione di alti e bassi con la Vecchia Signora, il centrale ha vissuto poi un’estate praticamente perfetta salendo sul tetto d’Europa da capitano dell’Italia. Un successo inatteso che ha cambiato i piani dello stesso Chiellini: «Andiamo in vacanza insieme e lo convinco a venire in Qatar con noi» aveva detto Bonucci dopo la vittoria nella finale di Euro2020 contro l’Inghilterra.

Il capitano in effetti ha riflettuto a fondo ed è giunto a una decisione: l’obiettivo è volare in Qatar e guidare l’Italia da capitano della formazione campione d’Europa. È probabile, dunque, che si trovi una soluzione con la Juve che possa permettere a Chiellini di realizzare il suo sogno: il difensore potrebbe firmare un nuovo accordo biennale o, più verosimilmente, un rinnovo di un anno con opzione per il secondo.

In attesa di definire gli ultimi dettagli, sembra già tutto apparecchiato per il futuro di Chiellini. Il difensore, tornato questa mattina alla Continassa, è pronto a mettersi al servizio di Allegri. Ha inizio una stagione fondamentale per inseguire quella coppa dalle grandi orecchie che ancora manca alla sua bacheca. Perché in fondo sul tetto d’Europa si sta bene, e Chiellini non ha alcuna intenzione di scendere. Due anni di tempo, due trofei da conquistare: vietato sbagliare.