Chisoli (presidente Spezia): «Contento per Ronaldo, più bello con lui»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Chisoli non teme la Juve: «Noi ci crediamo: avete visto il nostro modo di stare in campo, giochiamo ogni partita con voglia»

Stefano Chisoli, presidente dello Spezia, ha parlato della partita con la Juve a Calciomercato.it:

IL PRECEDENTE – «Non è la prima volta che giochiamo negli ultimi anni con la Juventus, c’è il precedente della Serie B del 2007. Anche se, ovviamente, giocare in Serie A contro la Juve non può che rappresentare motivo di orgoglio ed emozione. Per la prima volta nella storia ci saranno due squadre con lo scudetto sul petto: loro quello di campioni d’Italia, noi quello del 1944. Si tratta di una cosa mai verificatasi in precedenza».

IL POSSIBILE RITORNO DI RONALDO – «Ho osservato con attenzione le loro ultime gare, c’è da dire che sono stati anche particolarmente sfortunati. Tanti gol annullati per fuorigioco. Poi, ho letto che Ronaldo ha avuto il tampone negativo: sono contento per lui, ma per noi sarà ancora più difficile. Mi lasci dire, però, che è ancora più affascinante con Cristiano in campo. Ci fa piacere che sia negativo: con o senza Ronaldo, la Juve resta fortissima e sarà uno spettacolo ancora maggiore. Pensiamo anche noi che possa essere a disposizione di Pirlo. Noi, però, ci crediamo: avete visto il nostro modo di stare in campo, giochiamo ogni partita con la voglia di giocare, senza fare barricate. Possiamo anche rischiare qualcosa in più: sarà durissima, ma lotteremo fino in fondo».

LEGGI ANCHE: Precedenti Spezia-Juve a sorpresa: liguri imbattuti con la Vecchia Signora

Condividi