Connettiti con noi

Hanno Detto

Christillin: «L’arbitro donna in Serie A non è ancora una svolta»

Pubblicato

su

Christillin: «L’arbitro donna in Serie A non è ancora una svolta». La tifosa della Juve commenta la novità

Caputi sarà il primo arbitro donna a dirigere una partita di Serie A, nello specifico Sassuolo-Salernitana.

Christillin, membro del consiglio Fifa e tifosa della Juve, alla Gazzetta dello Sport ha commentato questa novità.

LE PAROLE – «Siamo talmente poco abituati a vedere donne col fischietto che non sappiamo nemmeno se chiamarla arbitro o arbitra. Forse sarebbe più corretta la versione al femminile, come ministra o sindaca. È un passo in avanti ma la svolta vera sarà quando non ci stupiremo più di vedere una donna che fa un mestiere considerato da uomo. Il sesso, per un arbitro, conta zero».

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.