Christillin: «Per la Juve mollare sarebbe drammatico, ma Inter fortissima. Dimissioni Ceferin? Ha affrontato il periodo più difficile»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Christillin: «Per la Juve mollare sarebbe drammatico, ma Inter fortissima. Dimissioni Ceferin? Ha affrontato il periodo più difficile»

Pubblicato

su

Evelina Christillin, membro aggiuntivo UEFA nel consiglio FIFA, ha così parlato tra lotta Scudetto e dimissioni di Ceferin

Evelina Christillin ha così parlato a Radio Anch’io lo Sport, soffermandosi su vari temi tra cui la situazione della Juve.

LEGA E FIGC – «Che ci sia una spaccatura tra Lega e Figc non è una novità. I campionati a 18 esistono, ma ne esistono anche a 20. Il calendario congestionato è evidente. C’è una spaccatura tra le grandi e le piccole. Spero riescano a mettersi d’accordo. Con la nuova Champions e il Mondiale per club, forse un campionato a 18 squadre sarebbe meglio. Però se uno guarda in Spagna e Inghilterra, il campionato è a 20».

DOPO CEFERIN – «Sarà un futuro che guarderò da spettatrice con molto interesse, il mio mandato scade l’anno prossimo e non mi ripresenterò. Ceferin ha fatto un annuncio che ci ha colti di sorpresa. Vedremo cosa deciderà, gli dobbiamo tantissimo perché ha affrontato il periodo più difficile per la Uefa tra pandemia, guerre e Superlega».

SCUDETTO JUVE – «Ci crediamo sempre nello Scudetto, perché mollare a febbraio sarebbe drammatico. Ma ho visto l’Inter contro la Roma: complimenti, sono davvero fortissimi».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.