Connettiti con noi

Calciomercato Juve

Colino (AS): «Morata, c’è una nuova possibilità. Suarez…» – ESCLUSIVA

Pubblicato

su

Jesus Colino, inviato di AS sull’Atletico Madrid, ha parlato degli intrecci di mercato con la Juve. Le parole su Suarez e non solo

Tornano ad intrecciarsi le strade tra Torino e Madrid. In ballo diversi nomi, che stuzzicano o potrebbero stuzzicare la Juve e l’Atletico, ma anche alcune situazioni da risolvere. In esclusiva a Juventusnews24, Jesus Colino, inviato sull’Atletico Madrid per il quotidiano spagnolo AS, ha fatto chiarezza su tutti i fronti in questione.

È tornato di moda il nome di Luis Suarez come possibile occasione in attacco per la Juve. Quella bianconera è una pista concreta per il suo futuro?

«Onestamente, sappiamo che Suarez sta ricevendo chiamate da molti club, sia in Europa che in America, alcuni in modo più concreto mentre altri indirettamente. Non sapevamo fino ad oggi di un ritorno di fiamma della Juve ma ha senso, lo volevano già due estati fa».

Da un attaccante ad un altro. La scadenza per il riscatto di Morata dall’Atletico Madrid è fissata per il 15 giugno, con la Juve che non sembra intenzionata a esercitarlo. Quali sono i piani dei Colchoneros per Alvaro?

«L’Atletico si aspettava un’offerta interessante da parte della Juventus. Sapeva già che non avrebbe pagato 35 milioni, ma che almeno si sarebbe avvicinata. Il mercato ora è fermo, ma il club è fiducioso che ci possano essere altri club interessati, in grado di fare una buona offerta. L’Atletico non regalerà Morata, perché sa che è un attaccante di livello, il goleador della Spagna. Ci sono anche possibilità che resti a Madrid».

De Paul resterà all’Atletico la prossima stagione?

«Sì, anche se alla sua prima stagione ha avuto un rendimento altalenante, si è molto fiduciosi sulla sue qualità. De Paul sarà importante».

E Renan Lodi? Anche il suo nome è stato accostato alla Juventus per la fascia sinistra…

«L’Atletico conta su Renan Lodi, anche se in caso di offerta importante verrà valutata. Il brasiliano ha difficoltà ad essere titolare davanti a Reinildo o Carrasco, ma è un calciatore con tanto futuro davanti a sé».

Si è parlato poi di una possibile pista Atletico per Moise Kean. Il classe 2000 è un nome sull’agenda dei Colchoneros?

«Kean non è una delle preferenze dell’Atletico Madrid. La Juventus vuole inserire calciatori nell’operazione Morata, ma il club madrileno vuole solo soldi».

Un obiettivo in comune è invece Nahuel Molina. Qual è la posizione del club spagnolo sul terzino dell’Udinese?

«Sì, si sta cercando un terzino destro, è la priorità del club. Molina piace all’Atletico e a Simeone, ma l’Udinese spera di ottenere almeno 30 milioni di euro dalla sua cessione, una cifra che l’Atleti non può raggiungere. Se abbassa quelle pretese, il club negozierà».