Commisso: «Deluso da Chiesa, non è voluto neanche venire a salutare»

© foto www.imagephotoagency.it

Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, parla del comportamento di Federico Chiesa nel corso della cessione alla Juve

Intervenuto nel corso di “Zona Mista” su RTV 38, Rocco Commisso ha parlato ancora una volta della cessione di Federico Chiesa alla Juve.

«Un povero immigrato è dovuto tornare in Italia per finanziare gli Agnelli vendendo un giocatore a rate. Nessuno ha portato davanti a me un’offerta definitiva per Chiesa a suo tempo. Non c’era nessun accordo con la Juve un anno fa, ma ormai Chiesa è una storia passata. Sono deluso per come si è comportato lui, non ho ricevuto nessuna chiamata. Abbiamo dovuto inviare i documenti a Coverciano perché non voleva venire ai campini a salutare. Enrico mi ha mandato un messaggio, ma non Federico».

LEGGI ANCHE: Ultimissime Juve: le notizie bianconere

Condividi