Ultimissime Juve 12 ottobre: le impressioni di Pirlo, Bernardeschi verso il recupero

© foto www.imagephotoagency.it

Ultimissime Juve LIVE, tutte le notizie del giorno in tempo reale. Ultima ora del giorno 12 ottobre 2020

Ultimissime Juve, le notizie del giorno: 12 ottobre 2020

Commisso: «Deluso da Chiesa, non ci ha neanche salutati»

Ore 20.30 – Intervenuto nel corso di “Zona Mista” su RTV 38, Rocco Commisso ha parlato ancora una volta della cessione di Federico Chiesa alla Juve.

«Un povero immigrato è dovuto tornare in Italia per finanziare gli Agnelli vendendo un giocatore a rate. Nessuno ha portato davanti a me un’offerta definitiva per Chiesa a suo tempo. Non c’era nessun accordo con la Juve un anno fa, ma ormai Chiesa è una storia passata. Sono deluso per come si è comportato lui, non ho ricevuto nessuna chiamata. Abbiamo dovuto inviare i documenti a Coverciano perché non voleva venire ai campini a salutare. Enrico mi ha mandato un messaggio, ma non Federico».

Matuidi: «Ho parlato con Deschamps prima dell’addio alla Juve»

Ore 22.00 – Intervenuto ai microfoni di CanalPlus, Blaise Matuidi ha raccontato la sua decisione di dire addio alla Juve, consapevole della scelta che sarebbe potuto rimanere fuori dalla Nazionale francese: «Ho parlato della mia decisione di lasciare l’Europa per andare in MLS con il ct Deschamps, ma a quel punto avevo già deciso dove proseguire la mia carriera. Per quanto mi riguarda, non penso di aver sacrificato la mia esperienza con la Nazionale. È stata una scelta difficile, ma so cosa posso fare e dare e come posso contribuire per i Bleus. Rimango un soldato e se mi chiamano, ovviamente risponderò presente».

Kulusevski: «Ronaldo non si può fermare, decide tutto da solo»

Ore 21.00 – Intervistato dal ritiro della Nazionale svedese da Aftonbladet, Dejan Kulusevski ha parlato di Cristiano Ronaldo e dell’isolamento vissuto con la Juve.

RONALDO – «All’andata non siamo riusciti a fermarlo, non c’è nessuno che possa farlo. Se è in giornata, decide tutto da solo. Mercoledì abbiamo un’altra possibilità. Sarà divertente affrontarlo quando ci conosceremo meglio».

ISOLAMENTO – «Ho seguito quello che mi è stato detto, non ho avuto problemi. Il medico della Juve mi ha detto che la cosa migliore sarebbe stata restare lì. Sono stato in quarantena nel centro della Juve, sono riuscito ad allenarmi due volte al giorno».

Pallone d’oro, nel dream team ci sono 3 ex bianconeri

Ore 19.00 – In assenza del Pallone d’Oro, France Football ha lanciato le votazioni per il Dream Team del Pallone d’Oro. Ecco i nominati per quanto riguardi i centrocampisti offensivi: tra i 20 nomi in ballo, presenti gli ex Juve Zinedine Zidane, Roberto Baggio e Michel Platini, in buonissima compagnia.

Preziosi: «Non so come andrà a finire su Juve Napoli»

Ore 18.30 Enrico Preziosi è intervenuto ai microfoni di Gr Parlamento. Ecco le parole del presidente del Genoa su Juventus-Napoli: «Non so come andrà a finire. Un intervento della Asl, interpellata o no, c’è stato e bypassa regole e protocolli. La procura sta indagando sui comportamenti e questo è un altro discorso, potrebbe esserci anche una penalizzazione, non lo so. Sono curioso anche io».

Kulusevski respinge le polemiche

Ore 16.30 – Dejan Kulusevski ha parlato così dal ritiro della nazionale svedese sulle polemiche con il ct: «Il commissario tecnico schiera la squadra migliore e bisogna accettare tutte le sue scelte: a volte giochi, altre volte no. Non do peso a quello di cui parlano gli altri, non ha molta importanza per me».

Pirlo ai microfoni di Uefa.com: le dichiarazioni del tecnico

Ore 15.00 – Andrea Pirlo ha parlato ai microfoni di Uefa.com. Ecco le parole del tecnico bianconero a tutto tondo sulla sua prima avventura in panchina. (CLICCA QUI)

Chiesa-Juve: quando svolgerà il primo allenamento in gruppo

Ore 14.00 – Federico Chiesa arriverà alla Continassa, per la sua prima volta, nella giornata di giovedì, insieme agli altri nazionali azzurri. Secondo Sky Sport però il primo allenamento in gruppo con la maglia della Juventus avverrà venerdì. Venerdì, alla vigilia di Crotone-Juventus, Federico Chiesa svolgerà il primo allenamento con la formazione bianconera.

Dybala out con l’Argentina: l’esito del tampone e le ultime sul rientro

Ore 13.40 – Paulo Dybala salterà la gara tra Argentina e Bolivia di questa sera per un problema gastrointestinale. Secondo Sky Sport, il giocatore argentino si è sottoposto al tampone per il Covid che ha dato esito negativo

Allenamento Juve: buone nuove sul recupero di Bernardeschi

Ore 13.30 – Oggi il gruppo si è ritrovato al mattino alla Continassa e si è dedicato al lavoro fisico e a quello sulle combinazioni. Lavoro cui ha partecipato, per tutta la durata della seduta, anche Federico Bernardeschi. Domani la squadra è attesa in campo nuovamente al mattino.

Crotone-Juve, Pirlo lancia la novità: sorpresa in vista tra i titolari?

Ore 13 – Andrea Pirlo potrebbe schierare titolare Arthur Melo nella sfida CrotoneJuve, in programma sabato sera tra le mura amiche dei calabresi. Il brasiliano sta sfruttando al massimo la sosta, continuando a lavorare in palestra per potenziare la condizione fisica e seguendo i dettami del suo nuovo allenatore.

Dybala out con l’Argentina: rientro anticipato alla Juve per l’attaccante?

Ore 11.10 – Paulo Dybala ha dato forfait nei suoi impegni con la Nazionale argentina per alcuni problemi fisici. Ritenuto «non idoneo» a giocare, la Selezione di Scaloni non ha schierato in campo l’attaccante della Juve. Paulo Dybala a questo punto potrebbe rientrare anticipatamente in Italia e, visti i guai fisici, difficilmente dovrebbe partire titolare contro il Crotone.

Cristiano Ronaldo e la gestione di Pirlo: cos’ha in mente l’allenatore

Ore 10.00 – Sarà una Juventus non-stop quella che vedremo dopo la sosta per le Nazionali, con tanti impegni concentrati nel breve periodo tra campionato e coppa. Andrea Pirlo dovrà stare attento a preservare la condizione di tutti i suoi giocatori. Cristiano Ronaldo è l’intoccabile di questa squadra, ma anche lui dovrà riposare in questo tour de force. Prima o dopo il Barcellona, infatti, arriverà il turno di riposo anche per CR7.

Labiale Cristiano Ronaldo-Mbappé: cosa si sono detti i due campioni

Ore 09.00 – Ha fatto sognare i tifosi della Juve l’immagine finale di Francia-Portogallo tra Cristiano Ronaldo e Mbappé. Una sorta di deja-vu ben augurante, quando CR7 reclutò Matthijs de Ligt per i bianconeri proprio in Nations League. Ma dal labiale tra i due campioni, si intende come Ronaldo dica qualcosa al francese indicando il terreno di gioco. Un secco «no» di risposta da parte del giocatore del Psg e siparietto concluso con una risata da parte di entrambi.

Juve-Napoli, il retroscena: spunta un video “segreto” degli azzurri

Ore 08.00 – Secondo quanto riportato da Repubblica, sarebbe spuntato un video “segreto” nel caso Juve-Napoli, con il match non disputato all’Allianz Stadium vista l’assenza della formazione azzurra a Torino. Il filmato ha una durata di circa 80′ e mostra la squadra azzurra intenzionata e determinata a partire per Torino, con le immagini registrate dai droni durante l’allenamento del 3 ottobre a Castel Volturno. L’Asl, poi, ha bloccato la partenza dei partenopei per la trasferta.

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: prime pagine quotidiani sportivi – 12 ottobre 2020

Condividi