Condò: «Per Fagioli, Tonali e Zaniolo vanno capite le responsabilità. Ludopatia? Non è un'attenuante»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Condò: «Per Fagioli, Tonali e Zaniolo vanno capite le responsabilità. Ludopatia? Non è un’attenuante»

Pubblicato

su

Condò: «Per Fagioli, Tonali e Zaniolo vanno capite le responsabilità. Ludopatia? Non è un’attenuante». Le parole

Condò a Sky Sport 24 si è espresso duramente sul caso scommesse in cui è coinvolto anche Fagioli della Juve.

CONDO’ – «E’ difficile nascondere la delusione per quel che sta emergendo. Prima vorrò vedere bene le carte ufficiali dell’inchiesta, fin qui solo anticipate, perché per quanto riguarda Fagioli, Zaniolo e Tonali vanno graduate le responsabilità a seconda di quel che hanno fatto effettivamente. Non parlo di ludopatia, è una piaga, ma non concedo questa attenuante a questi giocatori se hanno peccato. Sono abbastanza drastico, ma hanno tutto dalla vita e ammalarsi di ludopatia non è consentito. Visto che è stato fatto su piattaforme clandestine, una colpa esiste già. Poi c’è una graduazione: se hai giocato a blackjack e poker, poco male; se tu hai scommesso su una partita di tennis, non mi scandalizzo; se hai scommesso su una partita di calcio che non potevi, è una colpa; se hai scommesso su tua partita è illecito sportivo e qui deve scattare squalifica pesante. Aspetto di capire cosa hanno fatto i giocatori».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.