Conferenza stampa Allegri post Juve Salernitana: le dichiarazioni
Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Allegri post Juve Salernitana: le sue dichiarazioni

Pubblicato

su

Conferenza stampa Allegri post Juve Salernitana: le dichiarazioni del tecnico bianconero dopo il match dell’Allianz Stadium

(inviato all’Allianz Stadium) – Massimiliano Allegri in conferenza stampa dopo Juve Salernitana.


RISULTATO IMPORTANTE – «Era fondamentale per noi passare il turno, ed è importante la Coppa Italia non giocando le coppe europee. Una volta in svantaggio la squadra ha reagito bene, trovato buone geometrie e siamo stati bravi in fase offensiva. Ora dobbiamo mettere da parte questo, domenica troveremo una squadra arrabbiata e che vorrà reagire in un diverso ambiente».

CHIESA E YILDIZ: «Yildiz? Impatto notevole lui, come l’hanno avuto anche gli altri entrati. Con la Roma Chiesa era in panchina perché veniva da una settimana in cui si era mezzo allenato. Anche stasera chi è entrato dalla panchina l’ha fatto con la cattiveria giusta, bisogna continuare a lavorare. Abbiamo fatto una buona partita per come ci siamo proposti in fase offensiva, dobbiamo migliorare però nell’ultimo passaggio».

GOL DI YILDIZ ALLA BAGGIO O ALLA DEL PIERO?: «E’ un gol che sanno fare i grandi giocatori».

SEGNALE PER IL CAMPIONATO: «Ogni partita ha una sua storia. Mi ero raccomandato coi ragazzi che queste partite vanno interpretate nel migliore dei modi. L’approccio tra campionato e Coppa cambia, serviva un buon approccio. Napoli e Inter sono state eliminate, bisogna vincerle sul campo le partite, prima le vincono tutte».

MIRETTI: «Ha fatto una buona partita tecnicamente, così come Cambiaso, ma doveva fare il secondo gol. Le qualità di Miretti non si discutono, normale avere momenti di flessione, è un ragazzo giovane e stasera ha dimostrato il giocatore che è».

JUVE DIVERTENTE E GATTI «Gatti ha fatto un errore, ma può succedere e si è ripreso bene. Va bene divertirsi, stiamo migliorando. Dobbiamo divertirci ma dobbiamo continuare a vincere. Dobbiamo migliorare col pallone tra i piedi e in fase difensivi, quando troviamo l’equilibrio abbiamo fatto un ulteriore passo in avanti».

ILING JR: «Buona partita, ha sbagliato qualche pallone di troppo ma ci può stare perchè mancava da tanto in campo. Sono contento della sua prestazione».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.